"Lascia il mondo un po' migliore di come l'hai trovato" B.-P.

Liberali Giovanni Progettazione, Realizzazione e Manutenzione aree verdi
 

Lessico

Acido: E' un terreno che non contiene calcare e ha un PH inferiore a 7.

Agenti patogeni: Parassiti che provocano malattia alle piante.

Antiparassitario: Sostanza impiegata contro i parassiti delle piante.

Anticrittogamico: Sostanza impiegata contro funghi e batteri delle piante.

Avvicendamento: Tecnica culturale di rotazione delle coltivazioni.

Bordura: Margine di un'aiuola, realizzata con piante basse o striscianti.

Branca: Grosso ramo di albero da frutto.

Bilancio idrico: Rapporto fra quantità di acqua assorbita e quella dispersa tramite la traspirazione
Biennale: Pianta che completa il suo ciclo di vita in un biennio.

Caduca: Organo che cade prima del termine del ciclo stagionale.

Cascola: Prematura caduta di un frutto.

Cimatura: Taglio delle estremità dei germogli.

Clorosi: Carenza di ferro (FE).

Diradamento: Distanziamento delle piante da una semina troppo fitta.

Dendrochirurgia: Asportazione sezioni malate della pianta.

Dioica: Piante provviste di fiori soltanto maschili o soltanto femminili.

Eterofillia: Sulla stessa pianta si trovano foglie di forma e grandezza diverse.

Eziolamento: Imbiancamento delle piante cresciute in assenza di luce.

Fertilizzante: Concime.

Forzatura: Tecniche colturali che accelerano il ciclo vegetativo.

Fumiganti: Fitofarmaci.

Germinabilità: Misura percentuale che stabilisce il grado di germinazione del seme.

Getto: Germoglio erbaceo utilizzabile per creare talee erbacee.
Gutazione: La pianta emette l’acqua assorbita in eccesso attraverso particolari stomi per equilibrare e ristabilire la traspirazione.

Igrofiti: Piante che crescono bene in zone umide.

Ipogeo: Organo che si sviluppa sotto terra.

Ibrido: Soggetto derivante dall’incrocio di specie differenti.

Letto caldo: Serra riscaldata.

Letto freddo: Serra non riscaldata.

Monoica: Pianta che porta fiori ermafroditi.
Mosaico: Maculature delle foglie.

Nodo: Porzione ingrossata del fusto.

Ossicloruri: Prodotti a base di rame e calcio.

Occhio: Gemme dei tuberi.

Pane di terra: Terreno che avvolge le radici delle piante.
Polisolfuri: Prodotti a base di zolfo.

Rinvasatura: Trasferimento della pianta da un vaso all’altro.

Rizoma: Fusto sotterraneo.

Sarchiatura: Smuovere il terreno.

Siliceo: Terreno che contiene sabbia.

Terra di brughiera: Terreno adatto per rododendri e azalee.

Tutore: Sostegno per piante.

Unifera: Pianta che fruttifica una sola volta all’anno.

Vangatura: Dissodamento del terreno.

Vivace: Perenni.

Zampa: Apparato radicale formato da numerose radici.
Zineb: Impiegato contro i parassiti funginei.